Per appuntamento

* campo obbligatorio

CAPTCHA
Questa domanda è un test per verificare che tu sia un visitatore umano e per impedire inserimenti di spam automatici.
CAPTCHA con immagine

Il capitale umano nelle organizzazioni

AVVISO

In osservanza dei decreti relativi al Covid-19 le attività 'in presenza', presso lo Studio Professionale, sono svolte in totale sicurezza, in ambiente igienizzato a norma di legge.

In alternativa è possibile optare per lo svolgimento delle suddette attività in modalità online.

Per ulteriori informazioni visitare la pagina Contatti.

Metodologie di valutazione e sviluppo della prestazione e del potenziale.

A distanza di oltre quarant’anni dall’inizio della mia attività professionale nell’area della psicologia delle organizzazioni e della consulenza manageriale ho creduto opportuno raccogliere in un unico testo le riflessioni che ho sviluppato relative agli interventi più significativi in gestione e sviluppo del capitale umano: la valutazione e lo sviluppo delle prestazioni, e la valutazione e sviluppo del potenziale. Questo secondo tema si riferisce alle due metodologie più importanti di valutazione in gruppo ed individuale: l’Assessment Center (AC) e il Development Center (DC) o, per meglio dire, Development Assessment Center (DAC).

Il presente volume si integra con altri testi che ho pubblicato sul tema della selezione delle risorse umane, della valutazione del potenziale, della leadership (sana e tossica) e del management Nell’ambito delle diverse aree di intervento professionale ho pubblicato report tecnici, dispense redatte come supporto a specifici corsi di formazione, analisi e valutazioni di esperienze, non solo professionali, ma anche scientifiche. A ciò si è unito l’impegno accademico e l’insegnamento nei corsi di laurea in Psicologia, nei master e presso le scuole di specializzazioni delle teorie e delle metodologie di assessment e development, ma anche della psicopatologia manageriale, del counseling psicologico-organizzativo e dell’executive coaching.

E ora veniamo alla struttura di questo lavoro sulla valutazione e sviluppo del capitale umano nelle organizzazioni.

Dopo un’introduzione sui criteri di base e le linee-guida sullo sviluppo dell’essere umano al lavoro, la prima parte del testo è dedicata al performance appraisal. Il processo ed i sistemi di valutazione delle prestazioni sono discussi nello specifico delle metodologie, con enfasi sulle esigenze di affidabilità dei valutatori e soprattutto sul delicato momento del colloquio tra valutatore e valutato.

Nella seconda e nella terza parte sono illustrate e discusse le due principali metodologie di valutazione e sviluppo delle potenzialità, dedicando a ciascuna di esse una specifica sezione del testo: l’Assessment Center (AC) e il Development Center (DC) Development Assessment Center (DAC). È dato specifico spazio all’analisi di questioni che si situano sul versante teorico e metodologico, ma anche a considerazioni critiche sull’efficacia di tali impostazioni. Infine, la quarta parte offre uno spunto per riflessioni critiche, nella direzione di sviluppare un dibattito teorico ed applicativo sull’intervento dello psicologo del lavoro nelle imprese.

Data l’ampiezza degli argomenti ho scelto la strada di un’argomentazione fortemente focalizzata, essendo consapevole della vastità ormai sconfinata della bibliografia internazionale sulle tematiche di assessment organizzativo, di valutazione delle risorse umane e di diagnosi psicologica, individuale e di gruppo.

 

In libreria e online.

Indice del volume.

Presentazione autore.

Endorsement.

https://www.hogrefe.it/catalogo/volumi/psicologia-sociale-e-lavoro/il-capitale-umano-metodologie-di-valutazione-e-sviluppo-della-prestazione-e-del-potenziale/
Anno di pubblicazione: 
2020